Comunicazione

Simulazione Monte Carlo del deposito temporaneo di bersagli attivati provenienti dal Front-End di SPES.

Donzella A., Zenoni A., Andrighetto A., Ferrari M., D'Agostini F.
  Martedì 12/09   09:00 - 13:00   Aula A222   VI - Fisica applicata, acceleratori e beni culturali
Viene descritta una simulazione con codice Monte Carlo Fluka del deposito temporaneo di bersagli di ${}^{238}U$ provenienti dal Front-End di SPES, una macchina costruita ai LNL per la produzione di fasci radioattivi generati da fissione su ${}^{238}U$ indotta da un fascio primario di protoni da 40 MeV. Lo scopo è di individuare la migliore composizione e spessore delle pareti e delle porte schermanti per minimizzare la dose ambientale nelle posizioni di accesso del personale salvaguardando nello stesso tempo le esigenze logistiche dell'area. La configurazione scelta dipende dalla tipologia, dalla frequenza e dalle zone di possibile intervento.