Comunicazione

Una non intuitiva conseguenza della legge di Faraday.

Ciardiello E., Diener P.
  Martedì 12/09   09:00 - 13:00   Aula A105   VII - Didattica e storia della fisica
Due semplici esperienze per chiarire la duplice essenza della legge dell'induzione di Faraday ("flux rule" secondo Feynmann) e della natura non conservativa del campo elettrico indotto. Il flusso di un campo magnetico attraverso la superficie di un circuito elettrico può cambiare nel tempo sia variando l'area della superficie che il campo. Nella prima esperienza, la f.e.m. indotta, originata dalla forza di Lorentz, genera un campo elettrico conservativo. Nella seconda, la f.e.m. indotta, originata da una variazione nel tempo di un campo magnetico, genera un campo elettrico che non è a circuitazione zero. I risultati sorprendono non solo gli studenti.