Comunicazione

Un nuovo sensore a pixel ad effetto valanga per il tracciamento di particelle cariche (APIX 2).

Sulaj A. per la Collaborazione APIX 2
  Giovedì 14/09   09:00 - 11:30   Aula A222   VI - Fisica applicata, acceleratori e beni culturali
In questo lavoro viene presentato un nuovo tipo di sensore al silicio in Geiger mode. Il dispositivo progettato e fabbricato in tecnologia CMOS a 150 nm e integrato verticalmente attraverso bump bonding, è formato da due array di pixels allineati verticalmente. Tali rivelatori, sfruttando la coincidenza simultanea di ciascuna coppia di pixels discriminano gli eventi dovuti a particelle cariche da quelli di dark count. Utilizzando una scheda progettata ad hoc per alimentare il sensore e per fornire un'interfaccia per il controllo e l'acquisizione, dei prototipi sono stati caratterizzati in laboratorio e successivamente testati al CERN con particelle di alta energia, con ottimi risultati.