Comunicazione

Upgrade del sistema RPC dello spettrometro a muoni dell'esperimento CMS.

Gelmi A.
  Venerdì 15/09   09:00 - 12:00   Aula A208   I - Fisica nucleare e subnucleare
Nei prossimi decenni l'acceleratore LHC raggiungerà valori di luminosità $(7\times 10^{34}$ $cm^{-2}s^{-1}$) mai raggiunti. Per mantenere le eccellenti prestazioni di trigger e ricostruzione dei muoni dello spettrometro di CMS, si prevede di completare la copertura fino ad eta 2.4. Le stazioni 3 e 4 verranno equipaggiate con rivelatori di tipo Resitive Plate Chamber (RPC) di nuova generazione in grado di sostenere la rate di background attesa. Inoltre, l'intero sistema ad RPC, attualmente installato fino ad eta 1.8, dovrà essere certificato per i valori di dose e cariche attese. Risultati sui test in corso presso la Gamma Irradiation Facilty del CERN verranno mostrati.