Comunicazione

Implementazione dell'elettronica GET per i multirivelatori CHIMERA e FARCOS.

Favela F., Acosta L., Auditore L., Boiano C., Cardella G., Castoldi A., D'Andrea M., De Luca S., De Filippo E., Fichera F., Gnoffo B., Guazzoni C., Lanzalone G., Lombardo I., Martorana N., Maffesanti S., Minniti T., Norella S., Pagano A., Pagano E.V., Papa M., Parsani T., Pirrone S., Politi G., Quattrocchi L., Rizzo F., Russotto P., Saccà G., Trifirò A., Trimarchi M., Verde G., Vigilante M.
  Venerdì 15/09   15:30 - 18:30   Aula A208   I - Fisica nucleare e subnucleare
CHIMERA e FARCOS sono due rivelatori complementari che ci permettono di studiare eventi di molteplicità elevata negli esperimenti di fisica nucleare ad energia intermedia e bassa. La granularità elevata dei rivelatori fa s\`i che siano necessarie diverse migliaia di canali per connettere i rivelatori al sistema di acquisizione. L'elettronica GET realizza questo in modo molto compatto usando solo pochi moduli e con un consumo molto basso di potenza elettrica. Saranno presentate le caratteristiche del sistema e le risoluzioni ottenute con impulsatori, sorgenti ed in test con fasci di ioni pesanti.