Comunicazione

Soluzione dell'equazione d'onda per la propagazione di un pacchetto gaussiano in un plasma confinato magneticamente.

Tirozzi B., Cardinali A.
  Venerdì 15/09   15:30 - 18:30   Aula A224   II - Fisica della materia
La soluzione dell'equazione d'onda elettromagnetica nel dominio spazio-tempo in plasmi confinati magneticamente è particolarmente difficile anche quando viene richiamata l'approssimazione di plasma freddo. Ciò è dovuto essenzialmente al fatto che l'equazione non può essere ricondotta all'equazione Helmholtz a causa della presenza dell'operatore differenziale "rot rot". Un'altra difficolttà è legata al fatto che la geometria toroidale introduce nei coefficienti metrici dipendenza dalle coordinate. Le soluzioni basate sulle tecniche asintotiche (WKB) si sono rivelate utili ed efficaci. In questo lavoro troviamo una soluzione completa dell'equazione in un mezzo piano infinito per una perturbazione gaussiana usando la trasformata di Fourier e di Laplace per il campo elettromagnetico. La trasformata di Laplace nello spazio si applica alla direzione dei gradienti (coordinate cartesiana $x$) e ci permette di impostare le condizioni al contorno ($x=0$) appropriate per il campo elettromagnetico sul bordo del plasma. Questa analisi è particolarmente utile per prevedere, ad esempio, il comportamento di un impulso ad alta frequenza in un plasma quasi uniforme e dispersivo oppure studiare le caratteristiche dei punti singolari (cut-offs, confluenze, etc.) nel caso della LHW con possibili applicazioni a plasmi reattoristici come ITER e DEMO.