Comunicazione

Riflessioni multiple all'interno di un prisma di Newton.

Parretta A.
  Venerdì 15/09   15:30 - 18:30   Aula A209   VII - Didattica e storia della fisica
Gli esperimenti di dispersione della luce bianca eseguiti da Newton con i prismi rimangono tra i più belli della fisica e vengono ripetuti costantemente nelle scuole e nelle università. Ma c'è un aspetto che quasi mai viene considerato, e quindi sottoposto a misura, e cioè che la luce rifratta la prima volta all'interno di un prisma equilatero, oltre che essere ulteriormente rifratta e dar luogo, in uscita, al ben noto fascio disperso, è anche riflessa internamente un numero indefinito di volte e, successivamente ad ogni riflessione, produce un fascio rifratto esterno che può essere bianco o disperso a seconda della parità del numero di riflessioni subite. In definitiva, tutte e tre le facce del prisma emettono luce, e i fascetti più intensi della sequenza possono essere facilmente osservati ed analizzati.