Comunicazione

Utilizzo di modelli predittivi per la stima di tossicità cutanea, cardiaca e polmonare in pazienti affetti da tumore alla mammella trattati con radioterapia e protonterapia.

Tommasino F., Durante M., D'Avino V., Liuzzi R., Conson M., Farace P., Palma G., Schwarz M., CElla L., Pacelli R.
  Lunedì 11/09   14:30 - 18:30   Aula A209   V - Biofisica e fisica medica
Lo studio prende in considerazione 10 pazienti affetti da tumore alla mammella e sottoposti a chirurgia conservativa. Sono stati calcolati piani di trattamento con tecniche di irraggiamento basate sull'utilizzo di fotoni e protoni. Alla valutazione dosimetrica è stata affiancata un'analisi basata sull'utilizzo di modelli predittivi, al fine di confrontare il diverso rischio di tossicità cutanea, cardiaca e polmonare associato alle diverse tecniche. I risultati ottenuti suggeriscono che il risparmio di dose ottenuto con protoni si tradurrebbe in minori tossicità cardiache e polmonari. Il rischio di maggiore tossicità cutanea associata ai protoni può essere significativamente ridotto utilizzando tecniche di ottimizzazione dedicate.